Guida agli esercizi yoga per gli occhi

Guida agli esercizi yoga per gli occhi

Capita anche a te di arrivare a sera e constatare che la tua vista sembra calata. Senti pesantezza nelle palpebre e in alcuni momenti vedi opaco? Se hai appurato che i tuoi occhi sono sani e non hai difetti refrattivi o di convergenza, potrebbe essere solo stanchezza. Con questo articolo ti lascerò una guida agli esercizi di yoga per gli occhi che io faccio quotidianamente e che potrai fare comodamente a casa tra una call e l’altra.

Premetto che non sono un’insegnante, solo un’appassionata di questa disciplina, che ha avuto grandi benefici praticando questi semplici esercizi.

Vediamo allora cosa fare e quali sono gli esercizi di yoga per gli occhi.

  1. Scegli una parete di casa dove poter appoggiarti

Questo esercizio sarà un toccasana per i tuoi occhi. Mettiti spalle al muro e appoggia il tuo corpo, compresa la testa. Allunga la spina dorsale alzando un po’ il capo, pensa di avere un filo che parte dalla sommità del tuo capo e che viene tirato in alto. Non alzare il mento che deve invece essere leggermente arretrato. Trovata la posizione parte l’esercizio:

  • Sposta lo sguardo a destra e resta ferma per cinque secondi
  • Sposta lo sguardo a sinistra e resta ferma per cinque secondi
  • Guarda in altro e mantieni la posizione per cinque secondi
  • Ora guardati la punta del naso e resta così sempre per cinque secondi
  • Roteazione degli occhi

Una volta terminato il primo esercizio yoga passiamo alla seconda fase: la roteazione.

  • Guarda a destra e a sinistra per 5 volte
  • Guarda in alto e in basso per altre 5 volte
  • Ora prova a roteare l’occhio prima in senso orario e poi in senso antiorario per 5 volte ciascuno.

Questo esercizio va fatto con molta lentezza, non avere fretta e pensa a quello che stai facendo, provando a sentire le emozioni che ti procurano i movimenti.

  • Impariamo a respirare

Come sapete respirare è un atto meccanico, ma averne consapevolezza è un’altra cosa. Per rendere lo yoga per gli occhi ancora più efficace fai tra un esercizio e l’altro un ciclo di respiri.

  • inspirare 3 secondi e ripeti la respirazione per 5 volte
  • inspira per 5 secondi e trattieni il fiato per 5 secondi
  • ripeti questa operazione 3 volte.

Esercitando quotidianamente una pressione di un paio di minuti sulla zona del contorno occhi potresti sentire un beneficio.

Tieni la guida agli esercizi yoga per gli occhi sempre con te. Ogni volta che ne sentirai necessità falli, non hanno nessun effetto collaterale.

Spero ti siano piaciuti, fammi sapere se li fai o se li conoscevi già. Ti ricordo che la consulenza d’immagine per occhiali ti aiuta a fare le scelte giuste.

A presto

Arianna Foscarini


Condividi questo articolo:

Leave a reply

Your email address will not be published.