Quanto il vestito fa il monaco ?

Quanto il vestito fa il monaco ?

Sarri. Chi era costui?

Chi mi conosce,sa che la citazione la potrei trarre più dalla letteratura classica che dal mondo del calcio, materia della quale conosco ben poco. Quel che basta però da capire l’importanza che il calcio  ricopre nella finanza, nella moda e nei rapporti sociali.

A nessuno è sfuggito infatti l’acquisto di Ronaldo alla Juventus o il trasferimento di Sarri al Chelsea.

Argomenti un pochino noiosi per chi come me non si interessa di calciomercato, ma molto interessanti se si analizzano con l’occhio arguto di una consulente d’immagine.

D’indubbia classe ed eleganza l’outfit di Ronaldo che della sua immagine ha fatto un grandioso business, ma chapeau al buon Sarri che arrivato alla “corte “inglese ha sfoderato tutto il suo charme.

Dismessa le tuta, ha vestito con giacca e cravatta la sua nuova immagine.

Poi tutti stupiti che parlasse inglese, che fosse tranquillo ed educato.

E gli occhiali?

Mossa strategica. Tolto il suo vecchio occhiale stile basic, ha indossato una montatura con spiccata influenza british. Avrebbe potuto fare di meglio, forse si,  ma apprezzo molto il cambiamento che ha iniziato a fare.

Il cambio dello stile di occhiale gli ha regalato un favoloso cambio di decennio!

Poi la calzata perfetta, la pulizia e l’ordine che comunicano un occhiale nuovo, il giusto colore che ben si addice al suo incarnato, hanno fatto il resto.

Esatto! Perché l’occhiale perfetto comunica quello che noi siamo e può dire molto più delle parole. E non necessita neppure di un traduttore!

A volte le parole non sono neppure necessarie se il nostro look rispecchia esattamente chi siamo  e cosa vogliamo diventare.

Pensa che immagine avrebbe dato di sé Sarri se alla conferenza stampa si fosse presentato con il suo vecchio occhiale, sceso sul naso, corroso dal tempo e dal sudore!

Toccandolo continuamente per assestarlo sul naso, comunicando insicurezza e apprensione!

Sicuramente tutti i media avrebbero parlato di lui in toni un pochino diversi.

Ma per cambiare look è necessario cambiare lavoro, squadra o amici?

Assolutamente no!

Il look si cambia perché noi siamo in continuo cambiamento, in evoluzione.

La vita ci porta da Napoli a Chelsea, ma anche dalla fabbrica all’ufficio o dalle superiori all’università.

E come si può cambiare look ed essere sicuri che stiamo facendo le scelte giuste?

Per fare una corretta evoluzione stilistica ,è necessario seguire le linee guida di un consulente d’immagine: piccoli cambiamenti che porteranno a risultati eccellenti.

 

Ma per scegliere il giusto occhiale, è necessaria una consulenza d’immagine specifica per occhiali.

FOSKAP è la prima consulenza d’immagine specifica per occhiali che ti assicura di avere un occhiale che rappresenta appieno il tuo stile.

Con l’occhiale perfetto si può essere sicuri e fieri di sé.

Allora ,quando testa e look son pronti ad ottenerlo, nella vita puoi diventare quello che vuoi.

 

Clicca qui se vuoi avere più informazioni su FOSKAP 

 

 


Condividi questo articolo:
  • 19
    Shares
  • 19
    Shares

Leave a reply

Your email address will not be published.